Tre motivi per acquistare un dominio tutto tuo

Hai un’attività e usi ancora un email gratuita come gmail, yahoo o altri operatori simili? Probabilmente fino ad oggi poteva andare bene ma tra poco diventerà impossibile per te continuare a usare internet per fare business.

Come ho già scritto in questo articolo, presto non potrai più utilizzare una email gratuita per inviare newsletter e followup. Adesso, invece, voglio darti altri tre buoni motivi per i quali dovresti immediatamente decidere di crearti il tuo dominio personalizzato.

Prestigio

Non ci sono dubbi che possedere una email con un dominio tutto tuo ti dà un prestigio che un email gratuita non ti dà. Quando invii le comunicazioni ai tuoi clienti, o peggio ancora a chi non è ancora tuo cliente ma vorrsti che lo diventasse, utilizzndo un email del tipo tuonome@tuaazienda.it denota una professionalità che tuonome75@gmail.com non ti darà mai!

Prima che un tuo contatto decida di acquistare un prodotto da te, devi abbattere le sue paure e i suoi dubbi. Presentarsi con un indirizzo ambiguo sicuramente non ti aiuta in questo.

Devi tenere presente che possedere un nome a dominio significa che in qualche modo ti sei registrato ufficialmente e per questo, in caso di eventuali problemi, le probabilità che sparisci sono minori rispetto ad uno che ha una semplice email gratuita e anonima.

Non sottovalutare questo aspetto. Sicuramente avrai una nutrita schiera di indecisi che tentennano prima di decidere se acquiastare o meno da te. Un dettaglio di questo tipo può essere l’ago della bilancia tra l’acquisire il cliente o perderlo per sempre.

Distinguiti dagli spammer

Per uno spammer è semplice aprire un account diposta elettronica, inviare la sua sporcizia, e quando l’indirizzo è compromesso aprirne uno nuovo.

Le persone stanno capendo questo meccanismo è danno il giusto peso ai messaggi che provengono da un account ambiguo. Nel dubbio, anche i messaggi leciti come i tuoi, vengono considerati come spam e trattati di conseguenza.

Identificati

Quando arriva una nuova email, soprattutto se è una delle prime che ricevo da quel mittente, cerco di farmi un’idea di chi me la possa aver mandata. Come ho già scritto nel punto precedente, se la provenienza non è chiara difficilmente la apro.

Al contrario, se il mittente si identifica in maniera chiara e precisa sin da subito, già a partire con l’indirizzo email, i tuoi clienti apriranno il messaggio più nteressati, perche sono consapevoli che il contenuto è di loro interesse.

Conclusione

Se vuoi cominciare a fare internet marketing o se hai già avviato la tua attività, rileggi con molta attenzione questi punti e prendi la tua decisione.

Ti ricordo infine che molto presto che l’uso di email gratuite inviate con sistemi professionali di autorisponditori e newsletter sarà vietata.

Non aspetare di perdere le tue occasioni e sprecare molti soldi in campagne che non ti porteranno alcun cliente.

francesco

Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: